PERCHÉ DEVOPS?

In una parola: qualità.

Qualità della gestione del progetto

Adottare il set di pratiche DevOps permette di essere molto più agili dello sviluppo del codice, garantendo un time to market fino a 30 volte più veloce. L’ordine di grandezza dei progetti passa da mesi a giorni o addirittura ore, raddoppiando il tasso di successo e rendendo lo stress dei rilasci infinitamente più basso.

Grazie al modello IaC (Infrastructure as Code), usato per la gestione e il provisioning attraverso architetture descritte come codici, gli ambienti diventano facilmente riproducibili.

Inoltre, la documentazione delle attività del progetto è più strutturata ed è condivisa dal team. In questo modo tutti contribuiscono al miglioramento del processo e assicurano uno standard qualitativo elevato, perché le attività sono riviste da più persone.

Qualità del prodotto

Quante volte hai detto “ops”? Niente panico, il DevOps, oltre a ridurre il numero di errori, anche la loro risoluzione è più veloce.

Le release e gli aggiornamenti coinvolgono piccole porzioni di codice e sono molto più frequenti, rispetto a un approccio tradizionale. Questo produce feature che soddisfano il mercato e aiutano l’organizzazione ad avere successo.

In caso di bug o incidenti causati da un release sbagliato, il DevOps riesce a correggere e ripristinare il codice fino a 12 volte più velocemente del modello classico.

Lo scopo principale del DevOps è quello di eliminare le attività ripetitive, a scarso valore aggiunto. Grazie al configuration management e alla data center automation, le configurazioni, che dovrebbero essere fatte manualmente e replicate, diventano facilmente riproducibili, liberando risorse che possono dedicarsi ad altre attività.

Qualità gestione versioni

Grazie alla ripetibilità dei rilasci, l’implementazione di nuove funzionalità può procedere per fasi, interessando inizialmente solo una parte degli utenti, per testare l’efficacia. In questo modo, l’impatto può essere valutato, prima di procedere con una messa in produzione massiva.
Il testing continuo del codice assicura che ogni nuova porzione sia compatibile con tutte le altre, andandole a riverificare puntualmente. Questo si traduce in prodotti con una elevata qualità e problemi che si evidenziano prima del rilascio.

Se la qualità è il tuo chiodo fisso, DevOps è la strada giusta da seguire. Rispondi a qualche domanda e scopri come iniziare il tuo percorso.

VAI AL TEST